Novembre: Salmo 129 De Profundis modenese e di qualsiasi certezza

https://www.serieci.it/wp-content/uploads/2017/11/de-profundis.jpghttps://www.serieci.it/wp-content/uploads/2017/11/de-profundis.jpgNovembre: Salmo 129 De Profundis modenese e di qualsiasi certezza

 

Weekend novembrino in Serie C. L’attenzione è rivolta a Modena, sempre più vicino al fallimento e non solo dal punto di vista sportivo. Sul campo fa notizia la sconfitta del Siena in casa contro il Monza. Ogni ricerca della pur minima certezza quest’anno è vana. La bella squadra ammirata la settimana scorsa a Viterbo è scomparsa oppure è stata una labile illusione? Il Livorno ne approfitta e balza in vetta. Continua la fuga del Lecce di Liverani, complice la seconda sconfitta consecutiva del Catania.

 

GIRONE A

Il Monza stravince 0-3 sul campo del Siena. I briantei forniscono un ghiotto assist al Livorno, nuova capolista del girone. Gli amaranto superano la Pro Piacenza e ora svettano su tutti. Cade anche l’Olbia, sconfitto nel derby dall’Arzachena con un netto 3-0. Si aggancia al terzo posto il Pisa, mentre non approfitta dello stop dei sardi la Viterbese, 1-1 nella sfida in Etruria contri l’Arezzo. Alessandria si desta segnando due reti in 90 minuti, contro le quattro firmate fino ad ora. Peccato che  fa solo 2-2 contro la Giana Erminio, per cui rimane la prognosi riservata in classifica. Nei derby toscani vince il fattore campo sia a Lucca sia a Pistoia.

Risultati: Piacenza-Pisa 0-0/Arezzo-Viterbese 1-1/Arzachena-Olbia 3-0/Giana Erminio-Alessandria 2-2/Livorno-Pro Piacenza 3-0/Lucchese-Carrarese 3-2/Pistoiese-Prato 1-0/Pontedera-Gavorrano 2-1/Siena-Monza 0-3. Riposava: Cuneo.

Classifica: Livorno 26 punti-Siena 24-Olbia e Pisa 20-Viterbese 19-Monza 18-Arzachena e Carrarese 16-Lucchese 15-Arezzo, Piacenza e Pistoiese 14-Giana Erminio 10-Alessandria, Cuneo e Pontedera 9-Pro Piacenza 7-Prato 6-Gavorrano 4.

 

GIRONE B

Pordenone e Sambenedettese non vanno oltre il pareggio nelle rispettive sfide contro Fermana e Fano. Il Renate si fa sotto grazie al 2-0 con cui batte il Bassano e aggancia i friulani a quota 21 e scavalca la Samb raggiungendo la vetta dalla classifica. Mucchio selvaggio in testa! Specchietto del più combattuto e arcigno della Serie C, con il gruppo delle inseguitrici di cui il Padova rimane strenuo rappresentante. Suona invece il De Profundis per il Modena, unico grande protagonista in negativo di questa Serie C; gli emiliani sono rimasti ancora una volta chiusi fuori dal proprio stadio e incasseranno il terzo 3-0 a tavolino fino ad ora. Tra passaggi societari, manifestazioni di piazza, scioperi dei tesserati. Stagione buttata, storia infangata, stipendi da saldare e famiglie in sofferenza.

Risultati: Albinoleffe-Teramo 1-1/Bassano-Renate 0-2/Fermana-Pordenone 0-0/Gubbio-Reggiana 1-0/Mestre-Ravenna 0-0/Modena-Padova non disputata/Sambenedettese-Fano 0-0/Sudtirol-Vicenza 1-0/Triestina-Santarcangelo 1-1. Riposava: Feralpisalò.

Classifica: Pordenone e Renate 21 punti-Sambenedettese 20-Padova* 19-Albinoleffe e Bassano 18-Mestre 17-Feralpisalò 16-Sudtirol e Vicenza 15-Fermana e Triestina 14-Teramo 12-Gubbio 11-Ravenna 10-Reggiana 9-Santarcangelo 6-Fano* 5-Modena**(-1) -1. * = 1 partita in meno

 

GIRONE C

Il Lecce di Fabio Liverani continua la sua fuga in solitaria in vetta al Girone C: i giallorossi vincono 1-0 il Cosenza nel posticipo e allungano a +4pt. sul Monopoli e a +7pt. sul Catania. Lucarelli e i suoi sono incappati nella seconda sconfitta consecutiva contro la Reggina grazie allo slancio finale negli ultimi istanti di partita. Anche qui crollano certezze, come la solidità della difesa etnea. Anche il Siracusa mette la freccia e supera! Il Monopoli si conferma la grande sorpresa del campionato vincendo a Pagani. All’inizio del campionato tutti pronosticavano: Lecce o Catania o Trapani in B. Ad oggi la situazione di classifica racconta che solo i pugliesi stanno tenendo fede, mentre le due siciliane hanno disatteso accumulando 7 e 8 punti dalla vetta della classifica. Il treno della promozione va spedito e non aspetta. Esibire i biglietti, prego!

Risultati: Bisceglie-Trapani 0-3/Catanzaro-Fidelis Andria 0-0/Juve Stabia-Rende 1-0/Paganese-Monopoli 0-1/Racing Fondi-Casertana 0-0/Reggina-Catania 2-1/Sicula Leonzio-Akragas 2-0/Siracusa-Virtus Francavilla 1-0/Lecce-Cosenza 1-0. Riposava: Matera.

Classifica: Lecce 26 punti-Monopoli 22-Siracusa 20-Catania 19-Trapani 18-Matera(-1) e Reggina 16-Juve Stabia e Virtus Francavilla 15-Rende 14-Bisceglie, Catanzaro* e Sicula Leonzio* 12-Akragas e Racing Fondi 9-Casertana e Cosenza 8-Fidelis Andria e Paganese 7. * = 1 partita in meno

 

Tante pallonate a tutti!

Condividi su:

Author Description

Claudio Del Cima

No comments yet.

Join the Conversation