Inverno alle porte, sulle vette si resiste bene ai primi freddi

https://www.serieci.it/wp-content/uploads/2017/12/primi-freddi.jpgInverno alle porte, sulle vette si resiste bene ai primi freddi

 

17 giornate se ne sono andate, i primi freddi invernali non fanno vittime in vetta ai tre gironi. Hanno la pellaccia dura questi squadroni. Al contrario alcuni allenatori non resistono al vento contrario dei risultati e vengono sollevati dalle rispettive panchine: è il caso di Rigoli a Leonzio, Gardano a Cuneo, Magi a Bassano del Grappa.

GIRONE A – La nuova Alessandria della gestione Marcolini vince la prima partita contro il “cenerentolo” Gavorrano, non senza i soliti patemi. Il Siena(momentaneamente fermo a -9pt. dalla vetta) è fermato dalla neve a Cuneo(a data da destinarsi), ed è costretto a fare da spettatore all’ennesima vittoria stagionale del Livorno stavolta contro l’Arzachena. Stop del Pisa che fa 1-1 contro il Pontedera. Derby toscani vincenti per l’Arezzo 1-0 al Prato, e per la Pistoiese 2-1 contro la Carrarese.

Risultati: Alessandria-Gavorrano 3-2/Arezzo-Prato 1-0/Cuneo-Robur Siena rinviata/Giana Erminio-Monza 3-0/Livorno-Arzachena 2-1/Olbia-Lucchese 1-1/Pistoiese-Carrarese 2-1/Pontedera-Pisa 1-1/Pro Piacenza-Piacenza 1-1. Riposava: Viterbese.

Classifica: Livorno 39 pt. – Pisa 32 – Siena* 30 – Viterbese 27 – Lucchese e Olbia 24 – Carrarese, Giana Erminio e Pistoiese 23 – Piacenza 22 – Arzachena e Monza 21 – Arezzo (-2) 20 – Pontedera 17 – Alessandria e Pro Piacenza 15 – Cuneo* 13 – Prato 11 – Gavorrano 10.

 

GIRONE B – Prime della classe un poco stitiche sotto porta. Il Padova capolista viene stoppato 0-0 dalla meritevole Fermana. Ad inizio stagione il pronostico non era nemmeno quotato, i marchigiani hanno retto molto bene l’urto sotto l’aspetto atletico. Distanze invariate, +6pt. in vetta per i patavini sul Renate, fermato sempre 0-0 dal Santarcangelo. Pari anche tra Pordenone e Sambenedettese, 1-1 che risulta a favore della Feralpisalò che sale al terzo posto solitario complice la sconfitta 4-1 dell’Albinoleffe a Reggio Emilia.

Risultati: Fano-Triestina 1-0/Feralpisalò-Sudtirol 2-1/Gubbio-Bassano 1-0/Reggiana-Albinoleffe 4-1/Renate-Santarcangelo 0-0/Sambenedettese-Pordenone 1-1/Vicenza-Ravenna 0-2/Padova-Fermana 0-0 Riposavano: Mestre e Teramo.

Classifica: Padova 32 pt. – Renate 27 – Feralpisalò 26 – Pordenone e Sambenedettese 25 – Albinoleffe 24 – Reggiana 22 – Mestre e Triestina 21 – Südtirol 20 – Bassano 19 – Fermana e Gubbio 18 – Ravenna e Vicenza 16 – Teramo 15 – Fano e Santarcangelo (-1) 10. Modena escluso dal campionato

 

GIRONE C – Lecce a riposo per questo turno. Ne approfittano per accorciare le distanza il Trapani 2-0 al Catania con Reginaldo mattatore, e il Siracusa che espugna 0-1 Bisceglie. La squadra di Lucarelli esce ridimensionata dal big match, poteva agganciare il Lecce primo in classifica e invece nulla. Botta psicologica più che nei punti. In zona playoff la Virtus Francavilla batte 2-1 il Monopoli in caduta libera(5 k.o. consecutivi), raggiunge il Rende fermato 0-0 dal Cosenza.

Risultati: Trapani-Catania 2-0/Akragas-Reggina 1-0/Bisceglie-Siracusa 0-1/Catanzaro-Racing Fondi 1-0/Juve Stabia-Casertana 2-2/Matera-Fidelis Andria 2-1/Rende-Cosenza 0-0/Sicula Leonzio-Paganese 0-3/Virtus Francavilla-Monopoli 2-1. Riposava: Lecce.

Classifica: Lecce 37 pt. – Catania e Trapani 34 – Siracusa 29 – Rende e Virtus Francavilla 25 – Catanzaro 24 – Matera(-2) 23 – Monopoli 22 – Juve Stabia 21 – Bisceglie 20 – Reggina 18 – Cosenza 17 – Casertana, Racing Fondi e Sicula Leonzio 15 – Paganese 14 – Fidelis Andria (-1) 12 – Akragas (-3) 9.

Condividi su:

Author Description

Claudio Del Cima

No comments yet.

Join the Conversation